Elena Hellen

2 dicembre 2018

Quel che mi ispira tanto, ancora, dopo anni, sono le persone. 
Il coraggio e la costanza del passo dopo passo nei loro cammini, 
la dedizione profusa senza limite alcuno, nonostante tutto, sempre.

Quando all'ispirazione si aggiungono confidenza comprensione e complicità 
io comincio ad immaginare un sentimento simile all' affinità

e come le bambine che sigillano con un patto le nuove amicizie
così faccio io
 invento un "progetto insieme", un legame.


E' accaduto anche questa volta con Elena. 
Dopo anni eccoci qua, io lei e il nostro progetto insieme.  Un suo regalo in realtà: una capsule dedicata a me e al Valdirose. Un cappottino che vederlo da vicino contiene tutti i miei colori e il mio maglione estivo preferito fatto nella versione invernale.


E' una edizione limitata uscita ieri e sinceramente non so nemmeno se ne siano rimaste ancora ma non potevo condividerlo su questo blog che di rapporti così ne ha visti nascere e crescere.


Di seguito alcuni scatti nell'atelier di Elena che si descrive così

Pochi pezzi, femminili, delicati, realizzati interamente in Italia da laboratori artigianali, dove esperte mani femminili lavorano i capi con un’attenzione rigorosa ai dettagli in modo da renderli unici e inimitabili.