Marrakech

18 gennaio 2019

Rientrata a casa follemente innamorata del cibo della cultura e della gente. Ho deciso di lasciare una piccola traccia di Marrakech anche qui. 
Tante troppe foto che spero vi ispirino ad un nuovo viaggio

Ecco i luoghi che ho visitato e che suggerisco:

Riad Up  (dove ho purtroppo trascorso una sola notte)

La Maison (qui ho trascorso la maggior parte del mio soggiorno ho provato anche la loro cucina: divina! E' in una zona poco turistica vivere lì è stata una bella sensazione) 

Scarabeocamp (ho trascorso qui la vigilia e il giorno di Natale. Il glamping più vicino alla città, non potevo non provarlo)

Berberlodge (amo la sua decorazione)

Nomadcafe (e il suo negozietto chabi chic)

La Famille

d'obbligo perdersi nel Souk

non sono riuscita a visitare la scuola coranica Ben Youssef Madrasa 
ma sono riuscita ad andare ai Jardin Majorette e al museo YSL  
(non ho visto seppur consigliato il vicino concept store "33 Rue Majorette")
incantarsi  La Maison de la Photographie  e vedere il Jardin Secret 
incontrati per caso : Il concept store  "Max & Jan" e il negozio "Les Nomades de Marrakech" per i tappeti