le ultime settimane

18 ottobre 2017

Eccoci qua. Nella nostra stanza preferita a goderci il sole. 


E' in pomeriggi come questo che avrei voglia di fermare il tempo o magari di mettermi a raccontar tutto quello che abbiamo passato nelle ultime settimane

Non si può ed è certo che non c'è modo di dare ordine alla mia confusione : )
...seguo le foto scattate e cerco i piccoli segni che mi aiutano a ricordare. 
Il giorno in cui presa dal matto ho messo in vendita il tavolo azzurro le sedie verdi e la piccola vetrina che conteneva i props ed ho iniziato a tappare i buchi sul muro appendendo i setacci 


il giorno in cui la casa era letteralmente ricoperta di fiori dono della ragazze di Puscina (sul mio sito ho raccontato di loro : qui il post




Il pomeriggio in cui ho pulito tutte le bottiglie e i barattoli  con la vetriola e le pietre.

la mattina in cui ho trovato un mini comodino per la piccola camera con il letto francese


e quello in cui ho deciso che questo inverno cambieremo il pavimento della veranda






quando ho portato a casa i nuovi vecchi mortai di pietra e marmo e i vasi di cui si era innamorato Paolo in Francia


i preparativi per il capanno in giardino 

e la nuova vecchia parete scrostata dell'ingresso








9 commenti:

  1. cabiamenti in corso.... mi pare di percepire un po' di irrequietezza che sta sfociando però in qualcosa di sublime.
    Adoro questo stile sempre più pulito, materico ed essenziale.
    E' tutto bellissimo.

    RispondiElimina
  2. ma quale tavolo azzurro??? quello delle foto? non ci credo !

    RispondiElimina
  3. Certo che non ti riposi neanche un attimo! Vedo tante belle cose e un profilo così perfetto, cosa dire? Un grande abbraccio, Daniela

    RispondiElimina
  4. vedo qualcosa che manca da quando, due anni fa d'estate, trascorsi al Valdirose giorni meravigliosi realizzando finalmente il desiderio di soggiornarvi e conoscervi, persone meravigliose tutti voi. Guardo le foto e penso che un pò mi dispiace per ciò che hai tolto, erano bei pezzi e tutto in sintonia tra loro e nel posto giusto...poi penso che in fondo siamo tutti un pò come te Irene che quando ci prende il momento di matto dobbiamo assecondarlo e dove ci porta non importa perche sappiamo che ci piacerà comunque...o quasi. E' tutto un pò più minimalista ora ma bello sempre...spero di ritornare presto per rivivere la magia del Valdirose. Un abbraccio, Gilda

    RispondiElimina
  5. La foto con le pere sembra un quadro di Caravaggio... Ricordo sempre i miei soggiorni a Valdirose con piacere e nostalgia! Rita

    RispondiElimina
  6. Thanks for all your efforts that you have put in this, It's very interesting Blog...
    I believe there are many who feel the same satisfaction as I read this article!
    I hope you will continue to have such articles to share with everyone!
    หนังชีวประวัติ

    RispondiElimina
  7. Excellent pictures. Very nice captures

    RispondiElimina
  8. Hello, I went by to say hello, since I've been disconnected from everything for a long time. As always I love your work. That I still think that they are not chapucillas, but great works. A kiss.
    หนังออนไลน์

    RispondiElimina