Il pan’ino Veggie

24 novembre 2015



Che l’incontro con la Guido Tommasi Editore mi avesse sconvolto un po’ la vita è ormai risaputo. Dopo l’uscita del mio libro la quotidianità è cambiata: come la protagonista di “l’amore non va in vacanza” sentiva i trailer nella testa, così io ogni volta che cucino o eredito una ricetta penso un po’ in stile “quello che piace a Irene” e , lo ammetto, fotografo tutto. Lo faccio per me, l’ho detto nell’ultima intervista al corriere fiorentino “dovremmo fermarsi ogni anno e scrivere quello che ci piace, così per essere sicuri di non dimenticarselo” . Osservare i dettagli che mi colpiscono e riflettere su quello che mangio mi ha portato a scoprire i miei veri gusti.


Insomma, anche se non è la mia professione, fotografare mi piace e mi aiuta parecchio e quando ho ricevuto la proposta di esser la fotografa del nuovo libro di Alessandro Frassica,  ho arginato i dubbi sulle mie capacità e mi sono lanciata : per crescere , me lo insegna Bea, bisogna pur aver qualcosa di pauroso da affrontare. (Certo se avessi saputo che la maggior parte de gli amici erano giornalisti o chef stellati forse sarei rimasta a far panzanella in veranda)


mi son lanciata e nel mio volo ho superato più di una paura: ho imparato a viaggiare sola (io che senza scorta non mi muovo), ho imparato a considerare una squadra di lavoro che con includesse marito o babbo ma soprattutto ho imparato una nuova arte del mangiar bene.
Se in ogni tuffo, dopo la paura,  resta solo l’emozione la mia è tutta racchiusa qua e la posso sfogliare
si chiama  “il pan’ino Veggie” 
Grazie Alessandro e grazie alla Guido Tommasi per la fiducia 





13 commenti:

  1. Che belli che sono questi libri! Ne ho da poco acquistato uno della Guido Tommasi, uscito fresco fresco i primi di novembre...la prossima volta che vado in libreria sbircerò anche questo...sono molto vegan ultimamente senza essere vegetariana.

    RispondiElimina
  2. Che bello! Si vede tutto il tuo stile! Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Le tue foto sono "Irene", ho detto tutto.
    Un abbraccio, Daniela

    RispondiElimina
  4. Tutta la tua poesia in un panino!
    Questa è la rarità che ti circonda!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. fotografie meravigliose...!! un abbraccio, Ale

    RispondiElimina
  6. Sembra veramente splendido, spero di sfogliarlo presto... Bravissima Irene, complimenti di cuore! Jessica

    RispondiElimina
  7. Wow, magnífico trabajo fotográfico, Irene: ¡enhorabuena!

    RispondiElimina
  8. Ma cosa si può dire??? Niente...niente..
    solo che sei straordinaria.
    Fra

    RispondiElimina
  9. Io adoro leggere nelle tue foto...da sempre ormai... (perché 6 anni sul web sono l'eternità ) ♡

    RispondiElimina
  10. Bravissima Ire, le tue foto sono strepitose... racchiudono sempre quel pizzico di magia in più che solo tu sai dare!
    Un bacione
    Etta

    RispondiElimina
  11. Ho chiesto questo libro a "Babbo Natale" ma mi sorge un dubbio...lo sfrutterò abbastanza poi? io che sono sempre a cucinare piatti caldi? :-)

    RispondiElimina