Otto

5 giugno 2015

Al valdirose non accettiamo animali e Otto non vive qui 
ma casa mia è a due passi e due muri di distanza e lui ogni tanto salta cancelli reti e staccionate e si presenta fiducioso dai nonni. Ha avuto una storia un po’ complicata ma adesso ha la sua rivalsa e io gioisco nel lasciargliela godere.

Per lui abbiamo inventato ritornelli da cantargli al mattino (se ci penso non contengo il sorriso) la sua  emozione per quelle canzoni lo fa girare intorno alla stanza come una biglia impazzita, scivola, cade si rialza, scodinzola, cerca qualcosa da stringer fra i denti e corre alla porta. 
Inizia SEMPRE così il suo giorno : felice.

se sapessi gioire come te, sarei una bella persona

Quando Janna stava fotografando lui è arrivato e ha conquistato anche lei.
così ecco signori e signore ,insieme ad alcuni scatti che adoro (grazie Janna),
 il mio canebiancofifone 
arrivato a riempire un buco nel mio cuore e a stravolgere la calma di una famiglia troppo piccola 































"Mamá mira a un perro que espera”

18 commenti:

  1. Come sono belle queste fotografie! :) Meravigliosi i dettagli...
    Gli occhi di Otto sono cosi' sereni, i cani sanno essere felici con cosi' poco!
    Dobbiamo imparare da loro...
    A presto,
    Ulica :)

    RispondiElimina
  2. Molto emozionante! Il cane e' sincero generoso e altruista. E' fedele e ha fiducia in noi. Bellissime le foto. Cari saluti Sabrina

    RispondiElimina
  3. Un post emozionante ma....Irene la tua famiglia non è troppo piccola è il tuo cuore sconfinato!

    RispondiElimina
  4. bellooooooooo Otto!!
    La foto in piedi appoggiato alla porta finestra è stupendaaaaaaaaa, ti guarda con quel musino meraviglioso!!

    RispondiElimina
  5. Come al solito le immagini parlano e le tue parole fanno vedere.La solita magia che solo ad Irene riesce ,con eleganza,con pacatezza.Adoro.
    Ciao

    RispondiElimina
  6. Irene, che delicata meraviglia!
    Quanto ci mancate! Quanta voglia di tornare a fare il pieno di bellezza al Valdirose..
    Un abbraccio forte!

    silvia, michi & lelle
    (flowerslist_)

    RispondiElimina
  7. Ho messo un PIN, Uno Due e Otto ,
    ti abbraccio,
    Daniela
    p.s. Se mi chiedessero di fotografare un sorriso sceglierei il tuo, non ne trovo di più elli.

    RispondiElimina
  8. Ho messo un PIN, Uno Due e Otto ,
    ti abbraccio,
    Daniela
    p.s. Se mi chiedessero di fotografare un sorriso sceglierei il tuo, non ne trovo di più elli.

    RispondiElimina
  9. Che foto meravigliose! Quanta dolcezza! Adoro quella cin Otto in piedi!
    Deborah

    RispondiElimina
  10. Just amazing and beautiful photos again!!
    Happy weekend for you!

    RispondiElimina
  11. Vedere un cane felice mi mette felicità : ) Come capisco bene quando dici che Otto ha colmato un vuoto in una famiglia troppo piccola ..senza parole leniscono le nostre malinconie, sono esseri preziosi. La foto di voi e lui è bellissima..è proprio al suo posto.

    RispondiElimina
  12. una famiglia è più completa quando ci abita un cane e una casa è più viva...
    le foto sono bellissime, come sempre!
    lori

    RispondiElimina
  13. ...foto meravigliose attraverso le quali si percepisce la felicità e la dolcezza di Otto e di Voi tutti...e il desiderio di trovarsi lì...Gilda

    RispondiElimina
  14. Mi mancavate... e vi ritrovo più luminosi che mai.

    (e tu non potevi che indossare quelle scarpe, che conosco bene)

    RispondiElimina
  15. Cara Irene,mi ero persa questo post e non potevo non commentare! Otto e' fantastico,parla con gli occhi.e' un cane fortunato.Peccato che non accettate cani

    RispondiElimina