vide grenier

21 ottobre 2013

Succede così, per cambiare bisogna far spazio. 

Ci si libera di ciò che era in attesa di un posto: se dopo anni non è stato trovato , forse non ce l'avrà mai;
si svendono le cose che sono di peso, quelle che non butti via  per rispetto; si regala invece ciò a cui tieni ma che pensi possa essere amato di più da qualcuno altro. 

Si chiamano vide grenier, garage sale, oppure semplicemente voglia di cambiamento. 
Lo farò prima o poi devo convincere Paolo 





il mio spettacolo

14 ottobre 2013


Vorrei saper stare vicino anche a chi non mi vuole, parlare tutte lingue senza conoscere una parola, riuscire a conoscere una persona a seconda di quanto ride di cuore, esaudire i desideri di chi non ha il coraggio di esprimerli.  Vorrei essere come te. Sono tanti i post che ti ho dedicato per il tuo compleanno o per altre  mille occasioni oggi questo è il mio grazie per queste ultime settimane facili e difficili insieme.
Se ti penso mi viene da piangere come davanti a un bimbo che nasce, come a un matrimonio, come a un concerto. Tu sei il mio spettacolo, il mio pane pieno di cose buone, tu sei il mio babbo. Grazie.


Ottobre

2 ottobre 2013

Questa mattina era fresca: 
ho letto di due o tre amiche che ce la stanno mettendo tutta, 
ho visto salire mia figlia sul suo pulmino dopo aver detto "ogni giorno si migliora",
ho bevuto un caffè in mezzo ad un cesto ricevuto in regalo


Ho guardato più volte il vialino del Valdirose perchè questa mattina sapeva di qualcosa che sta per arrivare. 

Questa mattina sapeva di te, Ottobre.




ti metto al mondo

Mi viene da ridere ripensando a quanto ho aspettato, proprio io che sono impaziente. L'ho fatto davanti a due cellule pregando che diventassero quattro, poi otto e poi te. Ho aspettato abbracciata una cartella di fogli che pesava più o meno come il mio magone con un piede sul primo volo per raggiungerti ovunque mi avessero spedito.
ti metto al mondoHo atteso di vederti sbucare dietro ad una porta a vetri pronta a dimostrarti quanto ti avrei amato. Dio benedica quel giorno perchè da allora ti posso baciare e sentire il tuo profumo per casa.
ti metto al mondoTi guardo vivere, sbagliare, trovare i buoni insegnamenti tra le delusioni e la forza tra i fallimenti.  Ti guardo e ti metto al mondo.