Au revoir

25 gennaio 2013






 Se c'è una cosa che ho imparato dal blog è che a volte, per essere felici , basta mettere su una alzata i piccoli piaceri di ogni giorno. Se poi te li puoi mangiare è ancora meglio :). Sono grata a queste pagine ma soprattutto a voi che lo avete reso importante. Sto preparando le mie valigie: con questa torta ed un latte caldo vi lascio il mio ciao.  

mattina

16 gennaio 2013



Non potevo che avere la colazione come " lavoro": un piede nei sogni e l'altro nella realtà. Ne  vivi a centinaia ma mai nessuna uguale. Svegliarsi e creare qualcosa di nuovo, un pensiero, un discorso, una vita.


Mattine speciali: di soffritti della mamma e coccole e latte e biscotti, di corse ripetendo latino e gridando mannaggia alla maturità, mattine da ricordare come il primo risveglio in due nel lettone e da dimenticare come il freddo in ospedale. Poi ce ne sono anche di straordinarie come quando da due siamo diventati tre ma mai nessuna eguaglia la dolcezza di queste ...
così semplici, così normali.




l'amore non va in vacanza

09 gennaio 2013


Già! dove sono finita:in vacanza, direi. Ufficialmente da domani ma con la testa altrove:alle ultime modifiche, alle pitture, alla partenza, alla fine di vecchi lavori all'inizio dei nuovi.Tutte cose che amo e, si sa, l'amore  non va in vacanza.

creazione di Lara

Sono certa che questi miei silenzi arriveranno da qualche parte: bollono le mie pentole per una cena a cui voi sarete certamente invitate.