Valdirose Press: Corriere della sera

19 giugno 2013


Un pasto cucinato e mangiato per risolvere una discussione , un bicchiere per brindare o una merenda da portare a scuola come fosse un pezzo di mamma : la felicità, a volte, sta in un ingrediente da scegliere come le compagnie: poche e buone. 
I miei ingredienti preferiti sfilano sui banchi e mi conquistano stagione dopo stagione. Ne ho preso ed ora ve lo regalo qui.

p.s. Angela Frenda, la giornalista che mi ha intervistato per il Corriere della Sera, l'ha rivelato a sorpresa ma io ce l'ho stampato in testa da tempo : Sta per uscire il mio libro, un libro che celebra questo piccolo e concreto straordinario di cui spesso parlo. E' vero, è incredibilmente vero.

Vero tanto quanto il fatto che , grazie a Dio, una torta fatta per una figlia è una buona notizia da stampare gigante sul giornale. 







Angela ha girato anche una video ricetta qui. 


Queste le ricette più richieste

Victoria sponge di Bea 

200g farina
16g lievito
una bustina di vanillina
200g burro
200g zucchero extra fine
4 uova

Crema di mascarpone
500ml panna liquida
500 g mascarpone
2 cucchiai zucchero a velo

fragole intere per decorare
per la riduzione
300g frutti di bosco
6 cucchiai di zucchero

Cominciate preparando la base. Accendete il forno a 180°. Setacciate la farina con il lievito e la vanillina. Amalgamate il burro ammorbidito con lo zucchero fino a raggiungere un composto spumoso. Aggiungete una per volta le uova. Unite infine gli ingredienti secchi. Versate metà del composto in un una teglia rotonda imburrata ed infarinata. Infornate e cuocete per 25 minuti circa. Sfornate e raffreddate su una gratella. Pulite lo stampo , imburratelo ed infarinatelo di nuovo e procedete alla cotture a dell'altra metà del composto. In questo modo otterrete due dischi di uguale altezza. 
(Raddoppiando le dosi di questa base potete giocare a creare più altezze come nella foto: in questo caso ho fatto una base senza dividere il composto ed una seconda base dividendo in 2/3 ed 1/3 il composto)
Mentre la basi si raffreddano preparate la crema al mascarpone. montate la panna molto fredda con 2 cucchiai di zucchero a velo . Mescolate in una terrina il mascarpone scaldandolo e rendendolo morbido. Unite con delicatezza la panna al mascarpone.
In una padella saltate i frutti di bosco con lo zucchero finchè quest'ultimo non si scioglie.
Componete la torta farcendo il primo strato con un sottile strato di composta ed un'abbondante dose di crema al mascarpone (affinché la crema rimanga bianca , con un cucchiaio depositate sopra la composta una bella dose di crema e spalmate con un coltello a lama piatta). Coprite con la seconda base e farcite come prima.Terminate coprendo il 3° strato con la crema di mascarpone ed una pioggia di fragole fresche alternata da qualche piccolo frutto della composta.

Sangria alla fragola 
(per 2 bicchieri)

mezzo limone tagliato a fette sottili
120g fragole tagliate longitudinalmente 
360ml di Sauvignon bianco o Chardonnay 
60ml di rum bianco
200ml di soda al limone
4 fragole per decorare

In una brocca unite il rum ed il sauvignon. Aggiungete le fragole tagliate ed il limone e lasciate macerare per 2 ore in frigo. Filtrate. Al momento di servire unite la soda al limone (fresca) ed aggiungete ad ogni bicchiere ghiaccio e fragole fresche a pezzi.

117 commenti:

  1. Sei l'Amore e la Mamma fatte persona...
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma è la parola d'ordine per aprirmi il cuore
      baci
      Ire

      Elimina
  2. Goloso e assolutamente dolcissimo..
    Sono felice per te..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da fare a fette sottili e gustare piano come la felicità ;)

      Elimina
  3. e dicci quando esce quesro libro?spero presto perchè la voglia di averlo tra le mani è tanta....
    gabriella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. autunno?dai che viene presto!
      Grazie Gabriella

      Elimina
  4. Te li ho già fatti ma mi piace ripetermi....
    Complimenti sposina....
    ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e a me piace rileggerti!
      Grazie Enzo

      Elimina
  5. Meravigliosa Ire! Complimenti!!!
    Un bacione
    ETta

    RispondiElimina
  6. Felice :D ... sarei ancora più felice di poter gustare un sorso della tua sangria, ma siete comunque sempre, sempre, nei miei pensieri ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e dai e allora vieni da noi che oggi c'è la paella per festeggiare i 69 del babbo!

      Elimina
  7. intanto complimenti per l'articolo, per le foto... e per la magica torta...
    mi piace il tuo mondo.. continuo a ripeterlo e continuerò ...
    Verdiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ed io continuerò ad essertene grata
      un abbraccio
      Irene

      Elimina
  8. Irene il tuo mondo mi affascina tantissimo, complimenti per tutto e non vedo l'ora di vedere il tuo libro tra le mie mani.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie di cuore spero di non deluderti!

      Elimina
  9. lo sai che adesso non ti fermerà più nessuno, vero? Spero di poterlo acquistare e rivendere anche nel mio negozio.
    un bacio
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. me lo dicono anche a casa di stare un po' più ferma!
      Penso che tu possa tranquillamente fare un ordine del libro direttamente alla casa editrice : molti degli oggetti fotografati sono di brocante o comunque di aziende "come piace a noi" ... mi piacerebbe venire da te una giornata e dedicare alle tue clienti un pomeriggio insieme!

      Elimina
  10. Davvero incantevole e dolce!ti abbraccio e aspetto con ansia il tuo libro,complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fiorella, l'autunno arriverà presto
      Ire

      Elimina
  11. Io lo sapevo giààà, io lo sapevo giààà!!!!!!!!!!!!!!! ;)
    Felicissima per Te, ma te lo avevo già detto!
    ...credo che arrivati ad un certo punto di un percorso ci sia bisogno di suggellare tutto quanto di buono si sia costruito, un po' come la fede al dito!
    e nel Tuo caso credo che un libro sia il suggello di un lavoro fatto con costanza, dedizione e volontà....
    Lasciati anche dire che penso seriamente che la chiave del Tuo successo sia la "schiettezza" e la "veracità", Tu sei Te stessa sempre e cmq ma soprattutto "ti sai dare" e sei amichevole e gentile con tutti e penso che questa sia la giusta chiave per arrivare al cuore delle persone.
    Un abbraccio
    Antonella
    P.S: ...non Ti dimenticare della dedica super personalizzata a me dedicata sul Tuo libro! mi avevi detto che sai già cosa scriverci, muoio dalla curiosità! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e non potevo non dirtelo... quando mi hai scritto quel commento mi sentivo "letta" ... non reggo nemmeno il semolino.
      grazie ancora per aver tenuto il segreto!

      Elimina
    2. ...come direbbe mio cognato che è Siciliano: "UNA TOMBA SUGNU!"...a buon intenditor... ;)

      Elimina
  12. Irene ho appena visto il video sulla tua torta...la tua è 100 volte più bella, nel video la crema della farcia è quasi liquida niente a che vedere con la tua che è perfetta!
    Una curiosità la torta dato che è bella alta è facile da servire?

    RispondiElimina
  13. Angela mi aveva detto che coni faretti per le riprese la panna era venuta troppo liquida ma ti assicuro che le dosi sono le stesse. Io ho preparato questa torta qualche giorno prima, l'ho congelata (senza frutta)ed il giorno della festa di Bea è stata scongelata e poi servita : abbiamo tagliato fette strette 1,5cm (data l'altezza era meglio non esagerare)e sono rimaste perfette ed intatte. Le abbiamo servite comunque distese bagnandole con i frutti di bosco. Se pensi di farle in estate puoi sempre diminuire le dosi di panna ma considero il fattore frigo molto di aiuto in questi casi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Irene oltre che brava sei anche super gentile, grazie per le dritte!
      Sono veramente felice di averti conosciuta tramite ig

      Elimina
  14. Mi sono fatta portare da un'amica il Corriere della Sera che parla di te, leggevo e mi emozionavo e adesso conserverò la pagina insieme a quelle alle quali tengo molto La giornalista deve aver capito subito che aveva fatto un incontro importante, credo che anche loro abitualmente abbiano per lo più a che fare con persone abbastanza superficiali, tutto passa, tutto si consuma, nulla lascia il segno, ma certo non per Irene e non al Valdirose L'idea di un tuo libro tra le mani mi riempie di felicità, rileggo spesso le tue parole ma certo un libro di carta è un'altra cosa, sarebbe anche un pochino come averti qui, che bello!
    Un bacino,
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te l'ho già scritto su fb... io spero tanto di non deluderti, lo sai...
      intanto grazie
      Irene

      Elimina
  15. io felice per te.....con tutto il mio cuore...e' strano come si puo' conoscere solo virtualmente una persona e gioire delle sue gioie...questa e' la magia che amo...Monica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. virtualmente ancora per poco, spero. E qui viene il bello!

      Irene

      Elimina
  16. Ogni giorno di più, ogni post di più, ogni successo (meritatissimo) di più, aumenta la voglia/piacere/onore di conoscerti... e dai, che il tempo sta passando e quasi ci siamo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. soffio anche io sui giorni dai,
      grazie
      Irene

      Elimina
  17. Complimentissimi Irene. Come non esserne felici? ;) Buona settimana. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si yuppiiii, felicità allo stato puro!
      Grazie
      Irene

      Elimina
  18. Che bello Irene!!!!te lo meriti!!sei bravissima in tutto!!!
    spero di poterlo avere presto tra le mani :)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  19. anche io lo sapevo, anche io lo sapevo...
    e ricordati che io sono sempre alle Oblate a Fi! Se hai biosgno... fai un fischio! baciooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tanta la voglia di fischiare!
      Bacio a te

      Elimina
  20. E' la stessa torta che ho fatto per mia figlia "qualche" anno fa, ne aveva 5 di anni e oggi fa la maturità ... <3
    complimenti davvero per tutto, ti meriti il tuo successo con tutto il cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tempo vola ma una torta resta...
      mi piace
      Grazie
      Ire

      Elimina
  21. EVVAIIII
    Dolca Irene, tutti cercano la felicità tutti ci provano ma nessuno come te riesce a scovarla ovunque. Sei pulita, genuina e sana. Come la buona cucina.
    Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Eli, ci provo come gli sciatori che devono guardare gli spazi vuoti e non gli ostacoli!

      Elimina
  22. Complimenti Irene, sono felice per te! Ottima questa ricetta!
    Buona giornata
    Elena

    RispondiElimina
  23. Ciao Irene,
    ma che bello sapere che l'infinitamente piccolo e l'infinitamente grande trovano ancora posto, anche in un giornale nazionale, in un'unica, magica parola: Amore.
    Sai, l'altro giorno ho preparato un testo per un esame per i miei studenti mettendo insieme vari commmenti trovati in rete sul Valdirose.
    Alla fine dell'esame mi hanno chiesto: "Ma esiste veramente questo Valdirose o l'hai inventato tu?". Ed io, per tutta risposta, ho tirato fuori l'iPhone e ho lasciato che guadassero le foto con occhi sognanti... :)
    Un abbraccio dalla Svizzera!
    Ale (Quella che ti ha mandato l'articolo in tedesco qualche mese fa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale,
      ti ringrazio per prima cosa per avermi segnalato l'uscita dell'articolo di geo :) e poi mi complimento per aver avuto la dolcezza (e saggezza) di leggere i commenti ai post. I commenti che ricevo hanno un tocco speciale , credo. Tutti sembriamo parlare la stessa lingua ed intenderci a dispatto delle formalità... vorrei tanto leggere il testo dell'esame e vorrei aver avuto una prof come te ;)
      grazie
      Ire

      Elimina
    2. Allora te lo mando! :)
      Un abbraccio!
      Alessia

      Elimina
  24. Complimenti Irene, ti sei unica e questo libro sarà un successone perché sarà in frutto dell' amore che metti nel cose che fai. Un bacio mamma fantastica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Fabrizia sai quanto mi fido di te.

      Elimina
  25. Nonostante il web sia più immediato e più universale...la carta stampata conserva un fascino senza uguali!
    Per noi sarà bello poter sfogliare il tuo libro!!!
    Lieta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti piacerà ci sono tanti fiori ;)

      Elimina
  26. Cara Irene... so già che sarà ancor più meraviglioso di quanto possa la mia mente fantasticare!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Donata,
      spero di nn deludere le tue aspettative

      Elimina
  27. Congrats, looks fabulous!
    Hugs, Lisa!

    RispondiElimina
  28. Che meraviglia... I tuoi racconti, il libro, la ricetta... E le tue foto fanno sempre sognare!

    RispondiElimina
  29. Che meraviglia... I tuoi racconti, la ricetta, il libro... E le tue foto mi fanno sempre sognare!
    Complimenti! :)

    RispondiElimina
  30. Complimentissimi ti vorrei come cuoca...a casa mia la cucina è più motivo di discussione (questo non mi piace quello peggio, quest'altro non posso)che riappacificazione...ok aspetto il libro!!

    RispondiElimina
  31. prima volevo l'estate, ora invece vorrei che arrivasse veloce l'autunno...
    brava Irene
    sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vorrei fosse autunno ma non posso perdermi un giorno della mia estate!
      arriverà prima di quanto non immaginiamo
      baci
      Ire

      Elimina
  32. Ire! ogni volta che passo di qui ci sono delle novità, delle grandi novità, delle immense novità!
    Aspetto il tuo libro che sicuramente sarà immenso ... come te.. musa ispiratrice di vita! Come mi piacerebbe assomigliarti anche solo un po’! i miei sogni sono sempre chiusi in un cassetto :( in attesa della MIA voglia e forza di tirarli fuori, vengo qui e snoccioli quotidiane meraviglie come fossero tram tram quotidiano!
    ti invidio sai … invidio positivamente la tua immensità! Grande Irene!!
    Besitos May74

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora apriamoli questi cassetti è più facile da fare che da immaginare!
      Se avrai bisogno del mio aiuto: sono qui
      baci
      Ire

      Elimina
  33. IO NON LO SO IL PERCHE'..MA MI VIENE DA PIANGERE.
    Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero di gioia e non dal ridere :)
      baci
      Ire

      Elimina
  34. Brava bravissima! Da oggi attendo di poter toccare, sfogliare e vedere il tuo magnifico libro! Sono sicura che sarà un successo! Porta la tua firma ....e spero una tua dedica !
    Lina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie spero tanto che ti piaccia allora sarà un successo

      Elimina
  35. wow, che bella e che buona sarà...ho preso appunti proverò!!
    ciao
    virginia

    RispondiElimina
  36. é bellissimo ogni volta passare di qui perché dalle tue parole escono sempre emozioni che sembrano tangibili.. e oggi ancora di piu. Questa sorpresa é davvero una grande emozione tangibile sia per te che per noi che ti seguiamo e che non vediamo l'ora di toccare con mano questa tua creazione, di sentirne il profumo delle pagine, di leggere i tuoi pensieri, di vedere immagini che parlano da sole e.. ecco.. tutto questo.
    Impaziente di poter acquistare questa preziositá mi consoleró intanto provando la tua strepitosa victoria sponge.. qui (ovviamente) va molto ma non le ho mai dato granché di attenzione, l'ho sempre considerata super-bella ma un pó insulsa (la versione classica con panna e basta) ma la tua versione con il mascarpone mi sta giá facendo venire l'acquolina in bocca!!!
    un abbraccio
    fede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Fede dietro a questa ricetta c'è un ospite inglese che suggeriva più piani fai più felice la farai!
      Spero che il mio libro ti piaccia e di non deluderti mai e spero anche un giorno di incontrarti
      e spero spero tante altre cose che so, prima o poi accadranno
      un abbraccio e grazie di questo tuo messaggio
      Ire

      Elimina
  37. Cosa dirti Irene? Semplicemente che sei una forza!! Finalmente questo tuo "sogno" si realizza...Tantissimi auguri e complimenti!!
    Adesso posso dirlo che lo sapevo già in anteprima??? :)
    Appena ne avrò una copia verrò al Valdirose e chiederò un autografo a tutta la famiglia...!
    Un abbraccio forte!
    Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e la famiglia sarà qui ad aspettarti!
      Grazie
      Ire

      Elimina
  38. Dolcissima Irene, leggerti è ricordare ogni giorno di aver avuto la meravigliosa occasione di conoscervi, un abbraccio.
    Erica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'occasione di conoscerti l'abbiamo avuta noi!

      Elimina
  39. Che meraviglia Irene! non vedo l'ora di poter sfogliare le pagine del tuo libro,
    grazie!
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Vale, spero tanto che ti piaccia!
      Ire

      Elimina
  40. Avevo visto il post stamani, ma non trovavo il momento giusto per leggerlo e commentarlo. Voglio lasciare anche qui sul tuo diario un messaggio: tanti tanti complimenti di tutto cuore ed ammirazione. Sarà un capolavoro, già lo so!
    Cecilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Cecilia, spero ti piaccia davvero...
      baci e a presto
      Ire

      Elimina
  41. Non ci sono parole x descrivere la mia ammirazione e stima nei tuoi riguardi. Come già altre hanno detto, il tuo segreto è la tua straordinaria semplicità. Ti auguro di non cambiare mai eppure di reinventare 10 100 1000 Irene per te,per la tua bellissima famiglia e ...un pò per tutti noi. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Letizia un bellissimo augurio
      mi rienventerò ogni giorno grazie a persone come te

      Elimina
  42. ma com'è che mi emozioni sempre tanto.

    RispondiElimina
  43. Sono davvero strafelice per te. Più passa il tempo, più ti conosco, più penso che hai qualcosa di magico. Sei la GIOIA fatta a persona. Con il tuo sentimento NON può non venirti tutto perfetto... una foto, il b&b, un evento, un biscotto, una torta e, sicuramente, il libro. Sei sempre dolce e disponibile con tutti, ma mai banale o ripetitiva. Continuo a dirlo, come te non c'è nessuno. Con affetto, Adrialisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Adrialisa, questo libro nasce grazie ad anime come la tua che sostengono ed incitano sempre.
      ti abbraccio e spero di rivederti presto
      Ire

      Elimina
  44. Sei un'essere speciale, e io sono tanto tanto felice per te!!! Buona giornata tesoro <3 . Lara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lara buona giornata anche a te

      Elimina
  45. Irene,
    ringrazio il tuo blog per avermi fatto "conoscere" la persona che sei...
    ...è sempre bello leggerti e passare di qui!
    Penso che, se tu fossi un fiore saresti un girasole, sempre rivolto e proteso verso la luce e i raggi caldi e vivi, grande, colorato, positivo... ed insieme una rosa selvatica, quelle dai colori delicati, quelle protette dal loro rovo e da fogliame verde sfavillante... tu come la rosa selvatica, regina del tuo Mondo, del tuo quotidiano così semplicemente speciale, che proteggi e difendi.
    E poi... il tuo Cuore di Mamma... che si espande in tutto il tuo IO... tu che mamma lo sei per vocazione.
    Nelle tue parole, e nelle mille, meravigliose immagini che vivono in "Valdirose" quello che maggiormente si respira ed arriva è proprio quel tuo "Cuore di Mamma".
    Grazie.
    Ti abbraccio, Agnese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. queste parole hanno raggiunto il mio cuore di mamma e gli hanno regalato battiti in più
      grazie
      Ire

      Elimina
    2. ...sottinteso che mi regalerò al più presto il tuo libro!

      Ancora un abbraccio.
      Agnese.

      Elimina
  46. tu hai un dono... sai emozionare... amo la tua delicatezza e l'eleganza che metti in ogni gesto e in ogni parola...
    melania

    RispondiElimina
  47. Superlativa Irene! Il tuo libro lo acquisterò sicuramente ! Mi piacciono le persone sincere riflessive come te e quindi il tuo libro sarà sicuramente nel posto di oore della mia libreria !
    Un saluto
    Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Dany, spero ti piaccia
      un saluto a te
      Ire

      Elimina
  48. Grazie per aver condiviso la ricetta qui ci proverò a realizzare questa meravigliosa torta che ha allietato il compleanno della tua Bea!
    Grazie anche per la gentile risposta sul post di Cata su BLU RADIO! ;-)
    Rosa, felice di conoscerti sempre di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Rosa
      Irene, felice di farsi conoscere sempre più!

      Elimina
  49. un libro con le tue foto, i tuoi pensieri e le tue ricette è un regalo per tutti...
    anch'io lo sapevo, ho avuto assieme ad altri il privilegio della notizia in anteprima,
    Più di tanto non mi ha stupita, non poteva che essere così, un libro tuo, edito da una delle più belle case editrici italiane!
    aspettavo la notizia ufficiale!
    brava Ire dal pollice verdissimo, coltivi anime e pensieri buoni...
    s

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simo, ricordo bene di averti detto più volte che il mio pollice non era verde ma mai avrei pensato che ,un mio difetto, potesse essere trasformato dalle tue parole in meraviglioso pregio. Forse devo il merito del libro unicamente a che, come te, riesce a "portarmi fuori" migliore di quanto sia realmente.
      Grazie
      p.s. anche io adoro la mia casa editrice.

      Elimina
  50. Bellissime e fresche quelle fragole, accostate a quella tavola di lino, rendono bene i contrasti, i sapori del caldo e dell'estate...complimenti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Diana i tuoi complimenti sono graditissimi

      Elimina
  51. Io vi Adoro !! . Amo estremamente il vostro stile e ciò che siete.

    Con affetto
    Vale e Sabri
    Color carta da zucchero

    RispondiElimina
  52. Sei unica...... e mi capita di pensarlo ogni volta che osservo una tua foto o qualche angolino del Valdirose.
    Meriti tante gioie... è la tua sensibilità che parla ed il libro sarà un successo ne sono certa!
    un abbraccio forte
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarà un successo se piacerà a chi mi legge da sempre,
      lo spero tanto
      un bacione
      Ire

      Elimina
  53. io non vedo l'ora di sfogliarlo...guardare...anzi ammirare ...sarà il "libro" più bello... e poi sono felice perchè quando un desiderio...un sogno si realizzano .... è fantastico!!!! e tu lo meriti tantissimooooooooooooooo!
    un bacio grande
    Chiara

    RispondiElimina
  54. Sono giorni che non smetto di pensarci! Te l' ho detto a voce quanto sono orgogliosa di te, desidero conservare in questa tua pagina, che segna l' inizio di un viaggio meraviglioso più che meritato, le mie parole per te. Trovo tu sia la bellezza, la semplicità, la grinta, la determinazione, la dolcezza, l' allegria,l' ispirazione, la poesia...fatta persona! Con tutta l' amicizia che c'è, Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara Anna vengo presto a trovarti così ci diremo dal vivo tutto
      con tutta l'amicizia che c'è
      Ire

      Elimina
  55. della torta, del corriere sapevo e mi è piaciuto risapere, leggere!!! non sapevo del libro de è inutile dirti che correrò ovunque per comprarlo!!

    RispondiElimina
  56. Irene mi serve un aiuto!!
    Ho uno stampo alto da 18 cm.
    Faccio due torte o una che poi divido a metà?
    Tu parli di due torte e poi di tre strati....non capisco....lo strato non dovrebbe essere uno più la superficie decorata con crema e frutta?

    RispondiElimina
  57. Grazie mille in anticipo per la tua risposta!
    Sei speciale!
    Chiara

    RispondiElimina
  58. P.S. scusa! Dimenticavo di dirti che la mia intenzione era di non farla troppo alta: un solo strato più crema e frutta in superficie!
    Grazie ancora
    Chiara

    RispondiElimina