spazio per pensare

23 maggio 2013


Mi piacciono le ricette come queste: lasciano spazio per pensare ad altro mentre le fai. Come quando rientri alla sera e non ricordi di aver fatto un tratto di strada: sei a casa ed è questo che conta. 



Per chi mi aveva chiesto la ricetta, sì sono proprio loro: le ciambelline pubblicate su instagram . Più semplice non si può: si parte dal peso delle uova col guscio e gli altri 3 ingredienti si pesano nella stessa quantità (oppure seguite le dosi riportate su questa mia foto tratte dal libro "La patisserie maison" pas a pas. Grazie Barbara!) 



Imburrate ed infarinate la stampo. Accendete il forno a 150°. Profumate lo zucchero unendoci la scorza del limone più bello e sano che trovate. Separare i tuorli dalle chiare. Unite i primi allo zucchero e mescolate bene; incorporate poi la farina ed il burro fuso alternandoli. Montate le chiare a neve ed unitele con delicatezza. Versate nello stampo (qui è a ciambella ma consiglio quello da plum cake classico) infornate e cuocete per 50minuti.



20 commenti:

  1. ...condivido con Te Irene, le ricette che virtualmente si fanno "da sole" sono anche le mie preferite!...
    ...le immagini poi, bellissime come sempre!
    Un abbraccio
    Antonella

    RispondiElimina
  2. Niente Lievito?... niente liquidi... forte molto semplice

    RispondiElimina
  3. Questa ricetta fa parte anche di malatesta :-) adoro "quattroquarti" semplice ,buono e facile ..bellissime foto brava come sempre buon giornata cara Irene!!!

    RispondiElimina
  4. mmmmh che delizia! Proverò subito! Grazie per la ricetta e per allietarmi con queste belle foto!

    RispondiElimina
  5. Semplice ma di grande effetto e gusto!! da provare sicuramente ;)

    RispondiElimina
  6. Rendi speciali anche le briciole. Si vede che ami quello che fai
    Erika

    RispondiElimina
  7. da provare! brava Irene!devono essere buonissime, a me piace più questa forma che quella del plumcake, queste sono più romantiche.
    Sara

    RispondiElimina
  8. Riesci a rendere poesia anche una semplice ricetta...ma come farai...?!
    E come farei io, senza questo blog... :)
    Questa mi sa che la so fare anch'io...
    grazie
    Sara C.

    RispondiElimina
  9. Mi piaccino moltissimo i tuoi spazi per pensare... :-)

    RispondiElimina
  10. Devono essere divine !!! Ci provo e ti faccio sapere...Mercì!

    RispondiElimina
  11. questo dolce e' molto buono e invitane, per non parlare delle foto che sono stupende,sei bravissima ...un abbraccio.

    RispondiElimina
  12. Ancor prima delle ciambelle e mi son gustata le foto.....meraviglia....Eli

    RispondiElimina
  13. Ieri mi ero persa questo tuo post ma avevo visto la foto e giá avevo sognato una colazione insieme...
    Sono belline e devono essere buonissime
    Passerei giornate in cucina a cucinare con te perché in cucina escono le cose migliori
    Buona giornata divina

    RispondiElimina
  14. Bella la ricetta, le rose, vengono anche bei pensieri,
    un bacio, Daniela

    RispondiElimina
  15. Con queste image e tutto piu bono!

    RispondiElimina
  16. Ok, ricetta da provare....
    Bellissimo pensare facendo una torta!!!!!
    Stupenda come sempre Irene!!
    Baci Giò

    RispondiElimina
  17. Sarei ore a guardarti mentre prepari i dolci, lo so ancora prima di vederti. Hai le mani magiche, lo sento.

    RispondiElimina
  18. sono sempre le ricette semplici, le tua in special modo che lasciano tempo per pensare..
    e ci sono le ricette gustose per il nostro palato certamente..
    ma ancor piu' le ricette speciali per la nostra mente.

    (la rima qui' un l'ho cercata!)
    un abbraccio a te.
    Lau

    RispondiElimina
  19. che belle queste foto!!! che bel modo di festeggiarti ho scelto quest'oggi per il tuo trentaseiesimo compleanno tra giravolte e letture..

    RispondiElimina