I'm thankful for

20 novembre 2012

Per sole 4 cose posso tradire i miei gusti e le mie tradizioni italiane
i pancakes, gli scones, lo sciroppo d'acero ed il giorno del ringraziamento

guirlande ponpoms di Oscar et Lila un bellissimo dono di Letizia

Mai come in questo momento servirebbe una festa così
e se è vero che la riconoscenza è la memoria del cuore


 vorrei che il mio si ricordasse ad ogni battito di essere 
vivo


 e voi?

If it is true that gratitude is the memory of the heart 
I wish my heart could remember every day that it' s alive

26 commenti:

  1. Mai come in questo periodo ho bisogno di ringraziare Irene, di rimparare a farlo...

    ti consiglio, se non l'hai già letto, l' ultimo post di Anne Marie...molto in linea con il tuo.

    Bacio

    Fra

    RispondiElimina
  2. I love your world! I need to come and take a deep breath of it ❤ Jeanette xx

    RispondiElimina
  3. Lo scorso anno sono stata per un po' di tempo con il mio piccolino di soli 3 mesi in un reparto di neurochirurgia/oncologia infantile... Da quell'esperienza ho imparato a vivere ogni nuovo giorno con riconoscenza.
    Un bacio.
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Silvia non oso nemmeno immaginare la preoccupazione, lo smarrimento ed il dolore. Sono felice che tu sia riuscita a superarli e ti ammiro per ciò che ne hai imparato: è bello vedere chi reagisce con ottimismo.
      Un abbraccio grande ed uno piccolo per chi è stato eroe
      Irene

      Elimina
  4. J aime bien ton blog et "shabby chic style"!Je t attends, aussi!Bisses!

    RispondiElimina
  5. Anche io vorrei celebrare, in un giorno, ciò per cui essere riconoscente... io lo sono soprattutto perchè nonostante il male che spesso mi viene fatto, non vi cedo io stessa e perchè ho la fortuna di conoscere persone uniche e speciali con un grande cuore puro ;)

    RispondiElimina
  6. Sì... e ringraziare ogni singolo istante trascorso in questo meraviglioso nostro nondo...
    Baci
    Elli

    RispondiElimina
  7. Sono diversi anni che la penso come te...
    Essere grati per ciò che abbiamo e per la vita di ogni giorno significa vedere le cose da una prospettiva del tutto diversa!
    Giovedì festeggerai con tacchino ripieno???
    Un abbraccio,
    Grazia

    RispondiElimina
  8. vorrei...vorrei trasformare ogni vorrei in qualcosa di concreto...

    E una fettina di tacchino me la mangerei proprio...una bella festa del ringraziamento...

    RispondiElimina
  9. Io ringrazio, sì, ringrazio tanto; per tutte le piccole cose, perché un'altra mattina comincia e posso fare nuove cose, perché c'è un bel sole che mi dà energia, per il figlio meraviglioso che ho, perché non mi manca nulla anche se mi mancano tante cose...ma le più importanti ce le ho, è questo quello che conta e non me lo voglio scordare MAI. Adrialisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e così è questa giornata che mi aspetta: sole tante cose da fare (anche qualche problema da sbrigare)
      cose che mancano e cose importanti che ho...
      Grazie di avermela fatta apprezzare

      Elimina
  10. I tuoi post sono sempre bellissimi Sto per cambiare casa, in meglio direi se non fosse perchè mi allontano dalla zona in cui ho abitato da sempre e soprattutto perchè vado nella casa dove ha vissuto la mia mamma fino a quando è mancata ad Aprile e quindi mi ricorda la sua malattia Però ho messo in cucina una bellissima vecchia lavagna e proprio ieri ho scritto BE GRATEFUL, non so come mai mi è venuto in inglese
    Un abbraccio,
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela, mi dispiace, non sapevo... Non so se ti può essere di aiuto: al valdirose l'assenza di mia nonna a poco a poco da "mancanza" è divenuta "senso di protezione".

      Elimina
  11. Lessing ha detto che "Un singolo pensiero di gratitudine innalzato al cielo è la preghiera più perfetta"... Io credo ci sia taaanto bisogno di fermarsi, di guardarsi dentro e ringraziare.
    Intanto ringrazio te che mi regali sempre belle emozioni... :)

    RispondiElimina
  12. fantastica questa ghirlanda!
    buona giornata Irene!

    RispondiElimina
  13. vorrei che più persone godessero delle piccole cose... che per me sono "cioccolatini" per la mia anima.... e tu me ne offri tanti..
    grazie Irene...
    chiara

    RispondiElimina
  14. Hi Irene,
    What a beautiful post. I love the fluffy white "balls" on a string. Lovely images of white.
    All the best,
    Ingrid x

    RispondiElimina
  15. Spesso prendiamo per scontata una circostanza delle nostre vite per la quale invece dobbiamo essere grati ogni momento della nostra esistenza: la pace. Solo in pace possiamo creare, realizzare e gioire pienamente della vita. E solo chi ha assaporato da vicino la guerra saprà cosa significa la vera paura, e la stretta ferrea della continua minaccia sulla gola dell'anima.

    La pace è vita e io ringrazio per la mia.

    RispondiElimina
  16. Irene forse domenica stringerò la tua mano per essere finalmente certa che tu esista veramente... e non sia un’entità di un altro mondo… sei una persona speciale, spesso mi dai lo spunto per soffermarmi a pensare a tante cose che effettivamente dò per scontate! Grazie.
    May74

    RispondiElimina
  17. La tua lista di cose per cui tradiresti le tradizioni italiane coincide perfettamente con la mia ... : )


    Lovely Idea

    RispondiElimina
  18. Magnifiques photos ! J'espère que votre journée les "Mémoires de Noël" a eu beaucoup de succès. Bises.

    RispondiElimina
  19. Merci de tout coeur chère Irène, les photos sont superbes et cela me touche beaucoup !
    J'espère que tout s'est bien passé pour "Mémoires de Noël" avec de beaux moments....
    Amicalement.
    Patricia.

    RispondiElimina
  20. ..ringraziarti e' il filo conduttore che sempre mi porta a te ...
    per tutto quello che di immenso e gratuito mi doni quotidianamente .
    grazie...

    RispondiElimina
  21. sono tornata a rileggerti in questo noioso e piovoso sabato lavorativo ma, con la gioia nel cuore, negli occhi nella mente per la stessa riconoscenza di cui parli te, quella del cuore. quella che devo a Dio, sopratutto per il piccolo Imperatore Alessandro.buon week.

    RispondiElimina