Le case imperfette

2 luglio 2012


Non amo le case perfette perchè sono "finite"

 nelle mie case (e in me) trovo sempre qualcosa da cambiare
certo farei prima a chiamarli difetti ... ma preferisco pensarli "spunti per migliorare"


il segreto per amare davvero una casa è 
non finirla mai

ecco un'altra piccola tappa della camera memorie junior: le nuove abat jour di Babilla
I don't love the perfect houses because are "finished"
in my homes and in me I always find something to improve ...not defects but ideas to improve :)

the secret to really love a home is don't finish it

here is another small step in the room memories junior: a new lamp from the shop Babilla


11 commenti:

  1. Secondo la tua teoria, allora... io amo la mia casa più di ogni altra cosa al mondo! Non vorrei però iniziare ad odiarla per troppo amore ;p E comunque la tua casa e il tuo Valdirose, nella loro "imperfezione", sono magnifiche <3

    RispondiElimina
  2. Decisamente meglio le case vissute e umane, la perfezione non ci appartiene per natura, e le case "perfette" sono solo belle da guardare. Sono sicura che viverci senza fare una macchia, o una piega, non dev'essere piacevole né rilassante!

    Un caro saluto

    Viviana

    RispondiElimina
  3. Di solito le case perfette, per quanto possano essere belle, sono anche senza calore....e'bello poter cambiare qualcosa in casa in base agli umori e ai mutamenti delle persone che ci abitano, respirarne la personalità....Buona giornata!Ciao Micol

    RispondiElimina
  4. Allora io le mie case le ho sempre amate tanto... perchè non sono riuscita a finirne una mai....

    http://ciccisnestandgarden.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. condivido pienamente ciò che hai scritto!!!!

    RispondiElimina
  6. Decisamente meglio le case vissute che cambiano con te, con la vita e i figli...la mia e in continua evoluzione! e sempre bello passare di qua
    un beso grande da Roma
    Anabella
    My Washi Tape
    xoxo

    RispondiElimina
  7. "La perfezione non è essere perfetti, ma tendere continuamente ad essa" - Johann Gottlieb Fichte
    ...e tu ci riesci perfettamente! ;)
    Sara C.

    RispondiElimina
  8. da perfetta imperfetta.. ti adoro...
    solo che non riesco ad evolvere in varianti e nulla viene sostituito semmai sovrapposto...
    bacino Ire...

    RispondiElimina
  9. l'arredo e la cura di una casa sono tra le cose più divertenti e soddisfacenti che possano esistere e senza dubbio una forma di amore.

    RispondiElimina
  10. l'imperfezione..e il piacere di sapere poi che, tutto è così perfetto, divinamente perfetto.

    RispondiElimina