glitter inside

27 ottobre 2011


il mio mondo non è glitteroso come il suo e, quando parla, faccio sempre finta di capire tutti quei termini com'era l'ultimo...ah! props...chissà che vuol dire...
Beh, sono molte le cose che non abbiamo in comune ma proprio per questo mi attrae e mi piace starla a guardare : taciturna e di grande animo , lei il glitter lo porta dentro
Auguri Ale

tempo da riempire

25 ottobre 2011

photos by me

 In giorni come questi  mi manca terribilmente la mia amica "della via accanto"
amavo condividere con lei queste mezz'ore: da vuote diventavano sempre piene
come barattoli di marmellata da metter sottovuoto e custodire per l'inverno

Is during days like these that I miss my friend from next door : we used to share our time and full the hours: like jar of marmelade to keep for the winter

eleganza

21 ottobre 2011

 Non si vuol differenziare, nè emergere
 la vera eleganza è umile : non detta legge e passa inosservata
ma rimane ne tempo
e diventa un classico

photos by me

l'amicizia è un sentimento elegante
e tu per me un classico
come il profumo di violetta delle vecchie signore fiorentine

più tua ;)
Irene

il frastuono del mondo

19 ottobre 2011

photos by me

Il tè si beve per dimenticare il frastuono del mondo (T'ien Yiheng)

... fosse anche solo quello che si ha dentro ...
una buona tazza aiuta a chetare momentaneamente
 quasi tutte le discussioni che una donna ha al suo interno

nuove ricette di mamma e figlia

17 ottobre 2011

 l' ancora di salvezza quando hai ospiti all'ultimo minuto,
così tanta confidenza con dosi ed ingredienti che ti riesce senza misure
la torta che fai da sempre è come la mamma
solo profumi e sapori rassicuranti

ma a dar le cose per scontate ci si sorprende del contrario. Da qualche tempo come figlia e pasticcera sono una frana: momenti di estrema difficoltà a parte, mi vien tutto un pò male

 tempo di nuove ricette, dunque
in fondo so che mi ci vuole qualcuno a contenere il mio ego di crema al cioccolato
 e lei è l'unica pastafrolla in grado di darmi limiti
qui siamo arricchite pere cotte , caramello e granella di amaretto

the anchor of salvation when you have guests at the last minute, so much confidence with doses and ingredients that you can do it without measures ... The cake of evere is like a mother: a reassuring scent but giving things for granted you will alway be surprised of to the contrary
for some time as a daughter and pastry I'm a disaster.Moments of extreme difficulty aside, I do everything wrong...time for new recipes, therefore,
I know I need someone to hold my ego of chocolate cream and my mother is the only pastry that can give me limits...Here we are enriched baked pears, caramel and amaretto


pastafrolla della mia mamma :
2 hg farina
1 hg di burro
1 hg di zucchero
1 uovo
mezza bustina di lievito
(in questa ricetta ci ha messo anche una spruzzata di sambuca)

le ragazze di Memoires de Noel

14 ottobre 2011

e finalmente ecco ragazze che il 20 novembre animeranno il cortile del mio Valdirose

finally the exhibitors of Memoires de Noel , 20 November in Valdirose
photo by Donata

negozio di Chiara foto by me

foto by karina


foto by Dani

foto by Fabrizia

foto by Sarah
negozio di Grazia foto by me

foto by Anna
foto by Simonetta
foto by Gaia

foto by Barbara



foto by Veronica

Giulia per ETRE. Via della Colonna, 33 PORDENONE

foto by Monica


La mia veranda si trasformerà in una pasticceria grazie a

foto by Monia e Sara                                   foto by Alessandra

foto by Rossella

rewind

13 ottobre 2011

photo by me

Quante ne abbiamo combinate in questi giorni : monta, smonta,
non vedo l'ora di farvi vedere i miei cambiamenti... sono veramente soddisfatta o quasi
(ho sbagliato misure di un mobile e devo farmelo rismontare opss)

se tento di scusarmi per questa mia irrequietudine faccio sorridere
perchè non c'è bisogno, dicono, ormai lo sanno che vado come il vento

Paolo dice che se fossi una canzone sarei "Rewind"
che tutte le mie espressioni si vedono solo con lo scorrimento lento del nastro
...magari potessi starmi dietro almeno io

foto Lelia Scarfiotti
A domani ,finalmente con le espositrici del momoires de noel :) !

quando ci va ci vuole

12 ottobre 2011

Ho fatto una lista...Nooo, non delle cose da fare (non sia mai):
ho elencato le cose mai fatte e quelle rimandate troppo a lungo
qui a Firenze diciamo che "quando ci va ci vuole" ("vole" a dir il vero) e credo sia proprio così:


Ascoltare i propri desideri è un dovere
rimandarli un vero peccato

I made a list ... things I have never done, thing I'm waiting to do...there is a saying:
when it's fancy it's a need
listend to your desires is a duty and delay them it's a sin


photos by me

A cuor leggero

10 ottobre 2011

i nuovi mobili del Valdirose : ogni cosa ha trovato il suo posto come se ci fosse sempre stata

Mia nonna mi ripeteva che, per star bene, le responsabilità più pesanti vanno prese a cuor leggero
se potesse vedermi  oggi forse sarebbe fiera di me ... io lo sono ... è il primo giorno ufficiale:
 il Valdirose charming rooms è di Irene Berni
Mi piace farmi guidare dagli slanci di ottimismo:  non per spensieratezza ma piuttosto
per una sana (o malsana, scegliete voi) ambizione

 Se le mie responsabilità son pesanti come pietre tanto meglio: le userò per costruirci un maestoso futuro
e se per crescere bisogna necessariamente sbagliare vorrà dire che accetterò i miei errori
ma con l'umiltà dei bambini che voglion tornare subito dopo a giocare
orgogliosi dei loro cerotti e delle loro cadute

vintage finds

07 ottobre 2011

ognuno ha i suoi paradisi
io ieri ho trovato il mio : nelle ex lavanderie delle terme di Montecatini

Yesterday I found my own paradise in the ex laundry of Montecatini Terme
mentre il mio babbo e Paolo smontavano gli armadi io camminavo come un fantasma
persa in un paradiso abbandonato e dimenticato dal mondo
ma che ancora sussurra la sua storia ed i suoi splendori
 I was walking like a ghost in that  lost paradise
abandoned and forgotten by the world but it still whispers its history and its glory

 la zona sartoria con armadi meravigliosi
cassetti, cassettini pieni di bottoni, gessetti da sarte e scatole di fili
la zona guardaroba: divise,grembiulini da cameriera (con i nomi... e qui mi è venuto il magone), targhette
ogni tanto sentivo i passi del mio babbo che veniva a cercarmi: mi trovava lì incantata a sognare
anche questo mobiletto sarà mio :)
una volta intenta a selezionare le stoffe da farle portare al mercatino
 l'altra a togliere il feltro dal tavolo su cui stiravano
 l'altra ancora a fotografare

sono stata lì dalle undici della mattina fino alle 5 del pomeriggio ma
 in paradiso, si sa, il tempo vola


at home

06 ottobre 2011

 Bea ha sempre saputo addormentarsi da sola... diceva "ascolto i rumori, so che sono a casa e dormo"

questa mattina mi è tornato in mente
 perchè mentre gli uomini del Valdirose apparecchiavano per la colazione 
ho capito cosa significa ascoltare e sentirsi ... a casa