tra pennelli sedie e poltrone

15 novembre 2011

Riordinando le foto di domenica ho trovato qua e là un angolino di valdirose  messo a fuoco tra pennelli sedie e poltrone  e mi son commossa pensando che ancora non mi son stancata di cercarlo

bello cercarlo quanto
tutte le volte
trovarlo lì che mi aspetta

9 commenti:

  1. e secondo me non ti stancherai facilmente....perchè il valdirose ti sorprenderà ora e sempre!
    un abbraccio
    chiara

    RispondiElimina
  2. Mi emoziono guardando questi scorci e leggendole tue parole che capisco profondamente. E' la stessa cosa per me e la mia casa!
    Un bacio,

    Fra

    RispondiElimina
  3. non vedo l'ora di vederlo anche io...e domenica questo sogno si potrebbe avverare!un abbraccio

    RispondiElimina
  4. mariannamillefiori15 novembre 2011 13:49

    Tra pennelli sedie e poltrone c 'e' chi trova la dimensione...scusa la rima banale..ma cosi' e' stato. La dimensione della tranquillita' mischiata a buona compagnia il clima giusto un the un caffe' sposato ad un pasticcino ed ecco la magia di stare in famiglia. grazie irene marianna millefiori

    RispondiElimina
  5. meravigliosi angoli di paradiso! complimenti, un bacio!

    RispondiElimina
  6. La tua ricerca del bello si respira gia fuori dal valdirose, è nell'aria ed è mirata a cose giuste collocate nel posto giusto.
    Sono d'accordo con Chiara, al Valdirose succede che ti volti per caso e vieni colpita da un angolo di perfetta armonia di oggetti.
    Complimenti e grazie per l'ospitalità di domenica, spero di vedersi per il mercatino!!!
    Un bacio, Donatella.

    RispondiElimina
  7. Ciao Irene,
    queste foto rappresentano la tua passione ed il tuo talento, più lo coltivi e più ti sorprende...
    Continua a sorprendere anche me!
    Silvia

    RispondiElimina
  8. Quanto mi sarebbe piaciuto esserci!
    A prestissimo!
    donata

    RispondiElimina
  9. sei disarmante nella tua semplicità...
    io ti adoro!!!! Giuro!!!
    Annabella

    RispondiElimina