6 km di curve dalla vita

24 agosto 2011


sono come la ragazza della canzone di "Coccodrilli" di Bersani

 sto bene nella provincia denuclearizzata
 a sei km di curve dalla vita
 sorrido quando qualcuno mi chiede se mi va davvero bene stare qui

a casa
Grazie per ieri
a chi mi ha dato belle notizie a chi ha condiviso le brutte
a chi mi ha raccontanto la sua storia a chi mi ha fatto capire di averne una da raccontare

11 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Mi sa che sono anch'io come la ragazza della canzone di Bersani.Complimenti Irene per come sei.Buona vita.Franca R.

    RispondiElimina
  3. ciao Ire,come sai vivo anch'io fuori città...non solo, fuori paese...e quindi ti capisco...proprio quì riusciamo a ricrearci una realtà un pò solo nostra, fatta di passeggiate e di percorsi nascosti, di scorci di luce che solo tu sai che esistono...di bimbi a piedi scalzi sull'erba che forse qualcuno reputa un pò
    "selvaggi"...ma chi se ne importa!
    Complimenti per questi angoli di casa...graziosissimi!
    Se vuoi capire cosa intendo quando parlo di vita nella natura passa a dare un 'occhiata al mio ultimo post...ti abbraccio,Marika

    RispondiElimina
  4. Eh, sì, basta poco per stare bene. L'amore, la famiglia, e la tua casa. Non importa dove sia. Un abbraccio, Anita Camilla

    RispondiElimina
  5. ieri non ti ho commentata perchè non ce l'ho fatta psicologicamente visto il tema del post.
    Lo faccio ora x dirti che ovunque nella blog sfera si parla di te.
    Subisco il fascino della metropoli, ma spesso vorrei scappare. bacioni

    RispondiElimina
  6. Io vivo da sempre in campagna e non potrei cambiare.
    Se fossi costretta a vivere in città sarebbe come mettere un uccellino in gabbia!
    La città è vero offre molte cose che francamente qui dove vivo io te le sogni, ma preferisco la tranquillità e l'aria buona!Quando mi va ci vado in città per farmi un giro e magari fare acquisti ma com'è bello tornare alla calma della mia campagna, se a questo poi aggiungiamo che c'è anche il mare...cosa volere di più?!
    Baci by Francy

    RispondiElimina
  7. i miei km di curve dalla vita sono quasi 30, ma va bene così, la vita vera è qui, tra queste 4 mura (calde roventi in questi giorni!). baci!!

    RispondiElimina
  8. 32 anni fa facemmo la scelta di vivere in un piccolo paese a 5 km di Pescara, anzi mi correggo in una frazione di un piccolo paese, la cosiddetta zona residenziale di Pescara.Oggi a distanza di anni la frazioncina è arrivata contare circa 10000 abitanti, mentre il paese vero e proprio ne conta solo 1100. Ci si vive ancora bene... tutto è a misura d'uomo, godiamo dei privilegi del piccolo paese, ma in dieci minuti di auto sei in pieno centro o sulle spiagge.Cosa volere di più dalla vita?? baciotti

    RispondiElimina
  9. I miei km dalla vita sono 10 circa e pieni di curve...posso incontrare cinghiali, bisce, tassi, ricci. D'estate è pieno di lucciole, il cielo è sempre pieno di stelle (niente illuminazioni artificiali) e regna il silenzio.
    Un bacio

    RispondiElimina
  10. E' tutto il pomeriggio che canticchio questa canzone ed ora la ritrovo qui, sul tuo blog! :)
    Coincidenze...
    Baci
    Sara C.

    RispondiElimina