living with children

08 giugno 2011

Come resistere davanti ad un cestino da picnic pieno di lavagne e gessi ?

how to resist in front of a picnic basket full of blackboards and chalk?


io e Bea adoriamo le lavagnette e ne abbiamo un pò sparse ovunque
l'altra sera mi ha detto "il bello della lavagna è che
un errore cancellato non esiste più"
e condivido in pieno

we adore the blackboards and we have it everywhere

the other night Bea said me "the beauty of blackboard is that a mistake deleted doesn't exists anymore"
and I agree with her


Ne ha costruita una gigante con il suo babbo per la cameretta
 la mattina e la sera ci lasciamo i messaggini (sembra meraviglioso...peccato che io sia una madre odiosa
che le corregge gli errori grammaticali anche nei messaggini d'amore)

she and her father builted also a big blackboard for her bedroom
in the morning and in the evening we write there our love message
(it seems to be wonderfull... but the pity id that I'm so hateful
to correct her the grammatical errors even of a love message)
questa cesta è una idea di Francesca
che domenica ha preparato il primo compleanno a PPaolo
(ricordate il suo battesimo al valdirose?)
un compleanno meraviglioso
che vi mostrerò domani

The basket is an Idea of Francesca for PPaolo
(do you remeber his batism here in valdirose?)
she prepared for him a stunning Birthday
tomorrow I'll show you the photos
photos by me

13 commenti:

  1. :-) la Bea ha sempre ragione.. è così piccina e già così saggia! Lo sai che adoro i cestini da pic nic? Ieri ne stavo per comprare uno anche se non vado mai a fare pic nic :-P.. bellissime foto, un bacione grande grande
    Etta

    RispondiElimina
  2. Che bella l'idea della lavagna dove lasciarsi dei messaggi ne ho messa una nella loro stanza dei giochi (logicamente ikea) ma forse mi hai dato un idea per poterla utilizzare di piu grazie.
    Ciao

    RispondiElimina
  3. La Bea è una saggia! Dice sempre delle cose che lasciano spazio alla riflessione....
    Bellissime le lavagnette, ne vado pazza anche io!

    Buona giornata Ire!

    RispondiElimina
  4. Come fai le foto tu, nessuna!

    I bambini ci sorprendono sempre, ogni tanto anche il mio cuginetto dice delle cose che mi lasciano senza parole.
    Ma questo cestino è un amore.

    Buona giornata
    Silvia

    RispondiElimina
  5. idea super..W i messagini d'amore con gli errori grammaticali! che bell'inizio di giornata...
    Un abbraccio a tutti voi,
    Dona

    RispondiElimina
  6. Sono anni e anni che voglio un cestino da pic-nic!!!!
    Adoro le lavagne!! Anche noi in casa ne abbiamo alcune ci lasciamo messaggini , disegnini stupidi e prese in giro. Su una abbiamo scritto la data di quando abbiamo cambiato da casa e da allora (più di 2 anni) non l'abbiamo mai cancellata. Ormai è come se fosse diventata un quadro!
    Foto meravigliose , come sempre!

    RispondiElimina
  7. Che carino questo cestino!
    Per un pic nic si può portare quello con il cibo e questo per i bambini!
    Very nice idea!
    Bye Bye by Francy

    RispondiElimina
  8. Bea ha proprio ragione e il cestino è irresistibile!!! Braveeeee

    RispondiElimina
  9. your photos are beautiful, the picnic basket is grogeous, and Bea is the best bit...

    RispondiElimina
  10. è così bello!! Fa venire voglia di fare picnic tutti i sabati! =)
    ho fatto il mio primo giveaway se ti va di partecipare =) http://modaperprincipianti.blogspot.com/2011/06/giveaway-per-festeggiare-1-anno-del.html

    RispondiElimina
  11. So beautiful, such a lovely post that sums up everything good in childhood and learning. I adore the idea that blackboards are 'kind', that they erase wrong things as though they never happened! Hugs from a sunny England full of flowers! Glenda xxx

    RispondiElimina
  12. la cesta è davvero strepitosa!!!! la Bea??? inquantificabile la sua saggezza!! ti adoro Irene.
    p.s. correggere significa migliorare!! parlerà un buon italiano (fiorentino) sarà contento Dante!!

    RispondiElimina