Ma sono veramente una donna imprenditrice?

15 febbraio 2011

La mia intervista fatta per l' Associazione Sviluppo Donne Imprenditrici mi sta facendo riflettere :
ma sono veramente una donna imprenditrice?

Quando Bea mi chiede che lavoro faccio le rispondo sempre che preparo le camere per gli ospiti
poi mi vede al computer o con la macchina fotografica per un giorno interno e le vengono dei dubbi
 è stata bella quando mi ha chiesto
 perchè la nonna al telefono diceva di scrivere ad Irene Chiocciola
invece che ad Irene Berni
devo essere sincera: la confusione che ha lei questa mattina ce l'ho anche io...

My interview made for 'Women Entrepreneurs Development Association is making me think:
but  am I really aentrepreneur woman ?
When Bea asked me what 's my work I always say that I prepare the rooms for guests
then she sees me on the computer or with the camera for a whole day and she is in doubt
was funny when she asked me
why my grandmother used to say on the phone to write to Irene Snail
instead of Irene Berni
I must be honest:this morning Have the same confusion on my mind

 

my interview


Vi presento Irene, proprietaria del Bed & Brekfast Valdirose di Lastra a Signa (FI)
Irene è una ragazza estremamente positiva, determinata piena di idee e progetti che trasforma in realtà in questo posto splendido.La sua tenacia è stata premiata con la pubblicazione da parte del fotografo Stefano Scatà (noto a livello internazionale) sul proprio sito delle foto del Valdirose.
Silvia Ramilli per Sviluppo Donne Imprenditrici
Chi è Irene?

Una giovane donna che ha fatto delle proprie passioni un lavoro. l''arte del ricevere” e la “decorazione” sono il mio motore quotidiano

Come nasce Valdirose?

L'ospitalità è da sempre motivo di orgoglio della mia famiglia : la nostra residenza è sempre stata aperta ad amici e parenti per feste cene, ed ogni altra occasione . Dal 2007 abbiamo trasformato questo che era il destino del Valdirose in un lavoro aprendo le porte di casa anche ad ospiti esterni.

Hai sempre avuto la passione per la vita e lo stile di campagna?

Non saprei rinunciare a vivere vicino alla campagna. Ho la fortuna di abitare a 15 minuti dal centro ma di avere campi e boschi a due passi. Una vera fonte di ispirazione e benessere. La natura mi aiuta a ricordare come ogni giorno sia inutile cercare di ricreare la spontaneità: si deve necessariamente averla.
In più sono i luoghi dove ho trascorso la mia infanzia . Conosco ogni albero ed ho ricordi legati ad ogni stradina... come potrei rinunciarci?

Tu hai due altri due grandissimi interessi, la fotografia e la decorazione, come si conciliano i tuoi hobby e il tuo lavoro?

Sono un tutt'uno. La fotografia e la decorazione sono spesso una passione che condivido con i miei ospiti e da tempo sto dedicandomi al progetto di un libro che parli proprio di questo

Hai incontrato difficoltà nella realizzazione della tua attività?

Sicuramente la ristrutturazione è stata un momento difficile.
Io sono una perfezionista e mettere d'accordo artigiani ed operai è stata una vera e propria impresa!

Quali sono i sogni e i progetti di Irene?

Nonostante la mia anima poetica io non sono una sognatrice, preferisco avere più progetti che sogni.
Il “mio libro” è il progetto che porto nel cuore da tempo spero presto di poterne parlare con più precisione.

Hai qualche consiglio da dare a chi vuole intraprendere una professione come la tua tua?

L' unico consiglio che posso dare è quello di farlo e non di sognarlo. la maggior parte delle persone che conosco sognano di fare il mio lavoro ma nessuna di queste ha mai pensato di farlo veramente.

Un augurio alle nostre socie per questo 2011?

Auguro che tutte le aspettative vengano soddisfatte

ringrazio ancora Silvia Ramilli e
 la Presidente Associazione Sviluppo Donne Imprenditrici:
Rosanna Fanelli Medina

24 commenti:

  1. Senza parole Irene. Si vede che metti tanta passione e amore in quello che fai, e non è da tutti!
    Sei un'imprenditrice con il cuore.

    RispondiElimina
  2. Complimenti Ire... bella prova! :)

    RispondiElimina
  3. Ancora una volta devo farti i complimenti. Il cuore che metti in quello che fai traspare da ogni tua parola.
    Anna

    RispondiElimina
  4. Che bella intervista Irene Chiocciola :-)... non sei solamente una grande imprenditrice, sei molto, molto di più...
    Un bacione
    Etta

    RispondiElimina
  5. Se vuoi una risposta a questa domanda, posso provare a dartela io..........
    http://countryeshabby.blogspot.com/2011/02/parlamididonnecom-le-interviste.html

    RispondiElimina
  6. Continua sempre così
    http://petitepoohmonamour.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Complimenti, fai veramente le cose con il cuore!

    RispondiElimina
  8. Felice di averti conosciuta!
    Grazie
    Gianly

    RispondiElimina
  9. Sei un'imprenditrice ma anche una grande donna... saranno progetti e non sogni, ma metti la poesia in tutto quello che fai!
    Io prendo lezioni di imprenditorialità quando vuoi eh! Ne serve a pacchi qui!

    RispondiElimina
  10. Scegli il lavoro che ami e non lavorerai mai, neanche per un giorno in tutta la tua vita.
    (Confucio)

    Forse è per questo che non ti sembra di essere un'imprenditrice... ;)

    Ho così tante domande da farti...

    Complimenti per il post, per l'intervista e per continuare a metterti in discussione, il tuo segreto è quello..non smettere mai!
    Un bacio
    Diana

    RispondiElimina
  11. Come faccio a non disturbarti nuovamente, tu mi trasmetti tanto...sei il mio "grillo parlante" :)
    ormai ce lo siamo dette tn volte...
    Imprenditrice , progetti al posto di sogni... spesso cito questa parolina e mi viene il dubbio che non dia la giusta misura, il giusto valore a quello che desideriamo fare, a l' impegno che ci mettiamo affinchè non resti un progetto EFFIMERO...complimenti ancora...non sei sola!! Grande Irene

    RispondiElimina
  12. Credo tu sia veramente un esempio per tutte noi che vorremmo fare della nostra passione un lavoro!
    Ti meriti tutto il successo che hai e non posso che non farti tanti complimenti per tutto!
    Anna

    RispondiElimina
  13. Brava Irene, perché hai la grinta che piace tanto a me, perché hai la dolcezza che nella vita di oggi è sempre + difficile da trovare e perché hai avuto l'ostinazione e la forza di realizzare ciò che desideravi.
    cecilia

    RispondiElimina
  14. Complimenti Irene!
    Dall'intervista viene fuori una forte personalità unita a tenerezza e sensibilità.
    Continua così!
    Franca

    RispondiElimina
  15. Io non vedo l'ora di annoverare il tuo libro tra quelli che ho già e poter dire: "io la conosco" :)

    RispondiElimina
  16. hai ragione irene.... non sognare ma fare....e i desideri si realizzano!!!
    mi piaci sempre di più!!!
    brava brava brava
    tanti baci
    chiara

    RispondiElimina
  17. Irene non ti senti una donna imprenditrice perchè è nel tuo dna! sei fortissima ti ammiro tanto

    RispondiElimina
  18. felice di essere tua amica donna imprenditrie!!!

    RispondiElimina
  19. bellissima intervista!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  20. Super complimenti donna imprenditrice!!

    RispondiElimina
  21. Sei una gran donna Irene Chiocciola, una splendida donna che mette il cuore in tutto quello che fa.Un bacione grosso grosso Gilda

    RispondiElimina
  22. wow! bella l'intervista...ma tua figlia è un portento!

    RispondiElimina
  23. Il lavoro che stai facendo è stupefacente, grazia e armonia infuse a Valdirose incredibili. Ho letto anche un pezzo su Casa Chic di maggio!

    Posso chiederti un consiglio da perfetta neofita? Voglio cimentarmi nella trasformazione di qualche mobile in stile shabby chic ma non capisco che colori usare... Chi dice acrilici, chi colori appositi, chi smalti all'acqua, chi indica la necessità di stendere un primer, chi no. Insomma una giungla in cui mi sto perdendo!

    Grazie in anticipo e complimenti di nuovo!

    RispondiElimina