a lucky person

07 febbraio 2011

Qualche volta ripenso al mio diario da adolescente
al coinvolgimento con il quale vivevo ogni piccolo evento,
 quel sentirsi al centro dell'universo

Sometimes I think back to my teenager's diary
I was living every little event with an incredible involvement,
feeling in the center of the universe

  ricordo quella sensazione di poter essere qualsiasi cosa...
il mio motto era
"sempre andare contro vento
solo così è possibile alzarsi in volo"

My motto was
"just going againt the wind  you can fly "



adoro gli adolescenti
la loro convinzione di capire molte più cose rispetto agli "adulti" (... secondo me è proprio vero...)
la loro voglia di gruppo, di condividere, di abbracciarsi , di vivere a pieno ogni passione...
la passionalità che mettono in ogni cosa

Penso che la vita sia meravigliosa
perchè ogni età ha la sua saggezza
per essere "perfetti" dovremmo mantenere una fetta di ogni stagione


I love teenagers
their conviction to understand many more things than the "adult" (... I think it's true ...)
the way they  live in a group, they love to share, to embrace, to fully live every passion.
I think that life is wonderful because every age has its wisdom
to be "perfect" we should keep a slice of each season

che si guarda allo specchio e vede
 un giorno una madre matura , 
l'altro una adolescente impavida ed innamorata,
 l'altro ancora una bambina bisognosa di rassicurazione
è davvero una persona fortunata

who is looking in the mirror and see
one day a mature mother,
the other a fearless teenager in love
the other a children in need of reassurance
 is really a lucky person


Buon inizio settimana

21 commenti:

  1. riesci sempre a toccare qualche corda. se potessimo scegliere quale pezzetto di stagione tenere ..

    RispondiElimina
  2. mi piacciono molto le tue parole. Cristiana

    RispondiElimina
  3. Felice settimana anche a te... :)

    RispondiElimina
  4. "ti leggo" e rimango lì...senza parole.
    "ti leggo" e penso:"come vorrei incontrarla..."
    "ti leggo" mi guardo allo specchio e vedo una bambina bisognosa di rassicurazione.
    buona settimana anche a voi.
    Sara C.

    RispondiElimina
  5. ciao Irene,per me tu avrai sempre dentro l'animo sognante di un adolescente perche' i tuoi pensieri sono conditi di quell'entusiasmo che solo i ragazzi possono portare dentro...e' bello leggerti ogni giorno.raffa ps...una domanda tecnica:mi e' comparso anche a me che sono arrivata al limite con le foto in blogger...so che e' capitato lo stesso anche a te come hai risolto?hai pagato blogger?

    RispondiElimina
  6. Buon inizio settimana anche a te!
    Io, della mia adolescenza, vorrei tenere tutta la vitalità che mi faceva svegliare prestissimo al mattino e godere di ogni attimo della giornata! Il tempo per leggere e quello per disegnare!
    Ora è solo più faticoso farlo, ma quando ci riesco mi sembra di avere la metà degli anni ;)

    RispondiElimina
  7. Che dirti di nuovo, forse non ti ho mai detto che io sono così...
    quindi fortunata?! Grazie, nn ci avevo mai pensato...un grande abbraccio

    RispondiElimina
  8. so true... this is a wonderful post to start the week! Thank you, Theresa xoxo

    RispondiElimina
  9. Davvero ti ho ispirata per questo post? Cavoli ne sono onorata, scrivi sempre delle bellissime parole...e sai consigliare ancora meglio.

    Oggi pomeriggio quando rientrerò a casina e mi metterò dietro a tu sai cosa, lo farò pensandoti e sono sicura che verrà un ottimo lavoro!

    Grazie...bacino!
    Sarah

    RispondiElimina
  10. allora io sono davvvero fortunata.... grazie irene per avermelo ricordato
    bacione

    RispondiElimina
  11. Cara Irene,mi hai fatto scoprire che allora sono fortunata anche io!Questa mia settimana inizia come se fossi una bambina bisognosa di rassicurazione! Ma passerà...il tempo è ciclico Buona settimana anche a voi! Gabry

    RispondiElimina
  12. Sono proprio fortunata! lo sò!
    Oltre che guardarmi allo specchio, due addolescenti in carne ed ossa, mi ricordano ogni momento che sono la loro mamma!
    E per questo li adoro!
    Gianly
    http://giato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  13. Ci sarà mai un tuo post che non mi farà vibrare l'anima?!
    *_*
    Grazie Ire...

    RispondiElimina
  14. Fortunata, ricca, sensibile..hai descritto un'anima bella..
    Notte notte.
    Laura@RicevereconStile

    RispondiElimina
  15. Ciao Irene scusa se per un po' sono scomparsa ,ma il ponte radio dell'adsl ,in questi giorni era in mautenzione ed io ero in piena crisi @_@ !!! Mentre leggevo il tuo post e mi sono resa conto che era come se stessi leggendo un mio vecchio diario, casomai ne avessi scritto uno.Ho sempre cercato di trattenere e non lasciare andare del tutto la ragazzina che è dentro di me.Sono più che convinta che se,una volta diventata adulta, lavessi lasciata andare via non sarei diventata la donna che sono oggi.Alla mia età mi ritrovo ancora con la voglia e l'energia di battermi contro i fatidici mulini a vento siano essi le ingiustizie che attanagliano il nostro vivere quotidiano o una malattia che ti colpisce e ti lascia tramortita, quasi senza respiro.Hai ragione quando dici che dobbiamo attingere dalle nostre esperienze,
    l'importante però è non prendersi mai troppo sul serio. Un grosso abbraccio Gilda
    P.S.
    Ho dato il via al conto alla rovescia!!!!! Baciotti

    RispondiElimina
  16. mariannamillefiori07 febbraio 2011 23:26

    Si sta per concludere questo linedì e sono talmente tante le cose che vorrei dirti che non basterebbe una notte intera...ma solitamente si dice che coloro i quali hanno scelto di andare controvento hanno già intrinseco nella loro anima quel quid che li distacca dal mondo perchè hanno scelto di volare senza rimanere ancorati ad un terreno a volte troppo scomodo...bando alle ciance! irene contro il vento che traina molti di quei palloncini i quali attraverso i suoi pensieri si accodano meravigliosamente per far sì che il vento ti sia sempre favorevole. grande. un abbraccio marianna millefiori

    RispondiElimina
  17. Buona settimana anche a te! Belle parole che condivido. Un caro saluto, Anita Camilla

    RispondiElimina