emotional incontinence

03 febbraio 2011

Tempo fa mentre parlavo al telefono con una amica dissi ridendo
che ero una incontinente emotiva
ma i bambini hanno 4 antenne e Bea mi chiese "ma che vuol dire quello che hai detto"
(le doveva sembrare così strano da non riuscire nemmeno a ripeterlo)

i bambini ti mettono a dura prova

"... hai presente quando vedi una stella cadente...è così bello
che non riesci a tenere tutta quell'emozione per te
e ti viene da urlare: l'ho vista! l'ho vista!
ecco quella è incontinenza emotiva, non riuscire a tenere una emozione tutta per te"

ed io oggi con questo sole mi sento proprio così
e lo auguro a tutti


images from the shop velvet ribbon

Some time ago I was talking on the phone with a friend, I laughed
explaining that I was an emotional incontinence
my dougther asked me "what does it mean what you said"(it must have seemed so strange that she couldn't t even repeat it)

 answer to a children sometime is very hard
"... You know when you see a shooting star ... it's so beautiful
you can not keep all that emotion for you
and it makes you scream: I've seen! I saw it!
this is the emotional incontinence, when you can't  keep all emotion for you? "

26 commenti:

  1. No, Ire...adesso dimmi tu se devo tenere per me i miei pwensieri per nn rischiare il ridicolo o devo urlare ai 4 venti...ma quanto mi emozioni?...fortuna che ci sei TU a nn farmi sentire sola...YUPPIIIIIIIII!
    Che dici dobbiamo conoscerci?...

    RispondiElimina
  2. Beh il sole al Valdirose con Irene scioglierebbe qualsiasi blocco di ghiaccio, parola! :)

    RispondiElimina
  3. Che bello incotrare persone che non si vergognano delle proprie emozioni. Quante maschere ho dovuto mettermi in questi anni per non essere ferita dalla poca sensibilità altrui! Viva l'incontinenza emotiva!

    RispondiElimina
  4. Incontinenza emotiva è da oscar! ;-)
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. :-) anche a me le giornate si sole mettono una carica esagerata... qui oggi FINALMENTE dopo il nebbione degli ultimi giorni è spuntato il sole... meraviglioso quello che puo' fare!
    Bacioni
    Etta

    RispondiElimina
  6. Irene, quanto mi piace leggerti tutti i giorni! Quanto!
    Fra

    RispondiElimina
  7. Buongiorno signora Valdirose!
    Trovi sempre un modo speciale di spiegare le cose.
    Lo sai che c' è il sole anche da me?
    Però c'è anche un vento micidiale!
    Ma guardiamo il lato positivo: luce, sole, cielo limpido. Ci voleva!
    Un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Che mamma speciale che sei! Io non sarei riuscita a spiegare meglio di te l'incontinenza emotiva! Bea è fortunata!

    RispondiElimina
  9. Che bello!
    Buona giornata, piena di sole e di emozioni...
    Michela

    RispondiElimina
  10. Valdirose, i raggi del sole, tu e le tue emozioni!!
    Bello!!
    Buona giornata
    Angela

    RispondiElimina
  11. sono belli questi momenti di incontinenza emotiva... goditi il tuo di oggi! ps: foto meravigliose

    RispondiElimina
  12. In effetti hai ragione, il sole fa vedere le cose sotto una luce diversa.Ci predispone all'ottimismo, anche se qualcosa non va per il verso giusto,se c'è il sole il tutto sembra meno drammatico.Evviva l'incontineza emotivaaaaa !!!! Anch'io oggi ne ho molta di incontinenza emotiva visto che siamo riuscite a metterci d'accordo sulla data per venire a fari visita a Valdirose, manca solo un piccolo dettaglio e poi ti faccio sapere. Sono sicura che anche Diana, Silvia e Francesca non stanno più nella pelle all'idea di passare qualche giorno da te. un Grosso bacione Gilda

    RispondiElimina
  13. Che belli i bambini...faticosi ma belli.
    E il tuo post? Stupendo!
    Irene non credo che tu sia la sola...io sono emotivamente incontinente a livelli serissimi!
    ^_^

    Diana

    RispondiElimina
  14. Oggi il sole ha una luce così brillante,per la stagione,che ha reso felice anche me...
    Mari

    RispondiElimina
  15. le fotlo sono stupende quando le ho viste credevo non fossero vere.. è tutto così perfetto e bellissimo..e i bambini.. meravigliosi.anzi meravigliosa la tua!

    RispondiElimina
  16. I love it Irene! Emotional incontinence. I'm going to use that one :-)

    ~ Clare x

    RispondiElimina
  17. ...spiegazione da brivido!!!
    un bacio

    RispondiElimina
  18. Che bello ...incontinenza emotiva...mi piace!!!!
    Non avere paura delle proprio emozioni, qiesto sì significa essere forti!!!!
    Un abbraccio!
    Mara

    RispondiElimina
  19. ire....i miei barattoli di vetro, i miei barattoli di marmellata eppure non è casa mia ma sono felicissima di ritrtovarli in un posto meraviglioso come questo!
    sono incontinente emotiva anche io se piango un giorno si e uno no?

    RispondiElimina
  20. "Superba" definizione... ecco allora adesso che hai trovato il termine adatto, posso finalmente dirti che quando passo di qui anch'io divento un'incontinente emotiva!!! ;-D

    RispondiElimina
  21. Ogni volta che leggo i tuoi post resto a bocca aperta!Come mi piacerebbe venire a trovarti al valdirose, chissà spero di vincere il blogcandy!!!!!

    RispondiElimina
  22. questa definizione non l'avevo mai sentita....ma rende molto l'idea...i bambini sono fenomenali, hanno antenne ovunque!
    un saluto P:)

    RispondiElimina
  23. ti leggo sempre "anonimamente" ma ecco volevo proprio dirtelo.. che la tua "emozione" ... sono riuscita a toccarla.
    Grazie, per quello che fai, che dici, che racconti, per quello che mi fai vedere e sentire... grazie

    Nico

    RispondiElimina
  24. Le cose dette da te hanno tutto un altro sapore...
    Un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  25. Incontinente emotiva! :D Ire, sei grande :D
    Che dolce!

    RispondiElimina
  26. Anche noi quando ti leggiamo veniamo colte da un incontinenza emotiva!!!!!!!!!!!!!
    scrivi post bellissimi!!
    baci Giò

    RispondiElimina